News Eventi Standard IDT (SDI) Dati e Servizi Software Documenti Community GIS & Lavoro
cheap cigarettes
Menu principale
Forum
Collabora!
News News
Eventi Eventi
Standard Standard
IDT (SDI) IDT (SDI)
Dati & Servizi Dati & Servizi
Software Software
Documenti Documenti
Community Community
GIS e Lavoro GIS e Lavoro
Tag Cloud
OSM fgi freegis freegis-italia gfoss google inspire ogc standard wms
Login





Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
Syndication

feed image
feed image

ottimizzato per Firefox

Ultime notizie
I più letti
Sono in ... Forum arrow News arrow Standard arrow Inspire, ISO, CEN, UNI, ... ma quanti standard ?
Inspire, ISO, CEN, UNI, ... ma quanti standard ? PDF Stampa E-mail
giovedì 11 ottobre 2007

Premessa

Per "standard" si intendono quelle norme tecniche definite da enti di normazione riconosciuti: ISO a livello mondiale, CEN a livello europeo, UNI a livello italiano.

A scala internazionale l'attività di standardizzazione per le Informazioni Geografiche e la Geomatica è quasi completamente svolta sotto il cappello ISO/TC211.

Questo non significa che non vi siano altri organismi che si occupano di scrivere e proporre specifiche. Al contrario: OGC, DGIWG, INSPIRE , ... sono esempi di organizzazioni o iniziative che hanno come obiettivo la definizione ed il miglioramento di specifiche tecniche per le Informazioni Geografiche e la Geomatica; alcune di queste specifiche sono già diventate "standard" (es. OGC WMS = ISO19128).

Attività in Italia

In Italia l'attività è svolta da UNI, ed è finalizzata quasi esclusivamente a recepire le norme europee (EN) che sono cogenti.

Vi sono inoltre altre iniziative volte a definire specifiche di maggior dettaglio necessarie al contesto nazionale (es. IntesaGIS, Comitato per le regole tecniche sui dati territoriali delle pubbliche amministrazioni).
 
Per il settore ICT l'attività di recepimento di standardi ISO viene svolta attraverso UNINFO [1]: per le Informazioni Geografiche, in particolare, questa attività è seguita dalla Commissione Informazioni Geografiche.

Attualmente gli standard ISO della serie 19100 già divenuti "norme nazionali" sono 17.
 

Cosa comportano le norme UNI?

Le norme UNI non sono obbligatorie per legge, ma da una quindicina di anni le norme tecniche di applicazione volontaria, come quelle UNI, sono utilizzate dai legislatori italiani ed europei per aiutare ad applicare le leggi (Salerno, 2003).


Chi può partecipare all'attività UNI/UNINFO?

Tutti. Per partecipare occorre associarsi a UNINFO; esistono due possibilità:

  • socio individuale:
può accedere a tutta la documentazione ISO e CEN in lavorazione (proposte, draft, final draft)
  • socio effettivo:
oltre ad accedere alla documentazione, ha diritto di esprimere voti e commenti in occasione di ballot di documenti ISO e CEN (New Work Item Proposals, Committee Draft, DIS, FDIS). Il voto viene espresso come National Standardization Body: la segreteria UNINFO sollecita i membri ad esprimere i voti, e poi li invia alle segreterie ISO/TC211 e CEN/TC287.
Inoltre, un membro effettivo ha diritto di partecipare a Working Group ISO/TC211 o CEN/TC287 (attualmente è attivo solo il WG5 "ESDI"): questo significa far parte di WG che scrivono, propongono, e discutono in prima battuta delle varie specifiche (in alcuni casi è un'attività a distanza via email, in altri i WG prevedono meeting di persona).
Un socio effettivo, infine, ha diritto di partecipare alle riunioni plenarie ISO (semestrale) e CEN (annuale).
In questo momento sono in corso 19 progetti di standard ISO19100: alcuni di questi sono aggiornamenti di standard già pubblicati (e già norme UNI), altri sono nuovi, e derivano da specifiche OGC (es. Web Feature Service).



Per informazioni su costi e modalità di associazione:
http://www.uninfo.polito.it/contatti.htm

Per ulteriori informazioni sul processo di normazione:
http://www.uninfo.polito.it/Pubblicazioni.htm 

 

[1] CNIPA, 2003, Organismi di normazione con particolare riferimento al settore ICT (PDF)


Visualizzazioni: 7036

  Lascia il primo commento!
Commenti RSS

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Effettua il login o registrati.

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright 2004 by Arthur Konze - www.mamboportal.com
All right reserved

 
Precedente   Successivo
Contenuti correlati
Creative Commons License       Informativa Cookies