News Eventi Standard IDT (SDI) Dati e Servizi Software Documenti Community GIS & Lavoro
cheap cigarettes
Menu principale
Forum
Collabora!
News News
Eventi Eventi
Standard Standard
IDT (SDI) IDT (SDI)
Dati & Servizi Dati & Servizi
Software Software
Documenti Documenti
Community Community
GIS e Lavoro GIS e Lavoro
Tag Cloud
OSM fgi freegis freegis-italia gfoss google inspire ogc standard wms
Login





Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
Syndication

feed image
feed image

ottimizzato per Firefox

Ultime notizie
I pi letti
Sono in ... Forum arrow News arrow Standard arrow GML e KML a confronto
GML e KML a confronto PDF Stampa E-mail
domenica 16 settembre 2007

In molti siti si è già parlato dei diversi obiettivi di GML e KML. 

Visto che il GML è diventato da poco standard ISO (19136), può essere utile questa sintesi, tratta da una tesi di laurea (Calderoni L., 2007, Integrazioni di standard emergenti per la rappresentazione GIS 3d", Tesi di Laurea in Informatica, Università di Ferrara). Altrettanto utile il confronto fatto con il formato KML (sintesi), formato che Google ha recentemente sottoposto a Open Geospatial Consortium (OGC).

Cosa succederà il prossimo anno? ... 

Lo scorso 17 aprile, durante un Technical Committee di OGC, Paul Ramsey ha assistito alla presentazione di Google, che sottoponeva il formato KML come "best practice" in OGC (Google è membro OGC !!).
Ecco gli "appunti " presi da Ramsey durante la presentazione di Michael Jones (Chief technology officer di Google):

"Why go this far [submitting KML to OGC]? So we could go further. A lot of people are using Google Earth. It is thrilling to us. It [KML] is a pretty standard format, even though it is vendor controlled. It seemed to us like the Microsoft Word .doc format. Will become more and more a de facto standard. If we could put it into a standards body, they could shape it. It would be a better outcome. We wanted [KML to be] HTML for the geospatial web. Our fledgling efforts have got us this far. We don't want to bail on this [continuing development of KML], but will support a standards effort in the future.
We thought we could codify the current state [of KML]. And then over the next while work together to build a new KML that is a lot like the current KML, but would be built according to the standards body process. Between here and there, could be mid-points, stops along the way, but that is the path. This [submitting KML 2.1 to the OGC] is not the whole activity, it is the first step along the way."

Ciò che si prevede, in sintesi, è questo:
  • OGC ha sviluppato un "position paper", in cui spiega come KML si relaziona agli stadandard OGC
  • KML 2.1 verrà ripubblicato come OGC "best practices document "
  • il working group OGC "Mass Market" inizierà a lavorare alla versione 3.0 di KML
  • eventuali nuove versioni di KML (es. KML 2.2. beta) verranno prese o meno in considerazione da OGC

L'intero processo dovrebbe concludersi entro un anno (metà 2008).
 
Per una breve "storia" del GML (dalla versione 1.0 in poi) una buona lettura è il post di Ron Lake dello scorso maggio.

Visualizzazioni: 7204

  Lascia il primo commento!
Commenti RSS

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Effettua il login o registrati.

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright 2004 by Arthur Konze - www.mamboportal.com
All right reserved

 
Precedente   Successivo
Contenuti correlati